La spiaggia di Girin ricorda le spiagge di sabbia bianca e finissima degli atolli tropicali. Riparata dal forte vento di Maestrale è caratterizzata da acque cristalline e di un intenso colore turchese, su un fondale sabbioso poco profondo e da una folta macchia mediterranea e pini che la incorniciano e profumano l’aria. È frequentata soprattutto da famiglie con bambini che trovano in questa piccola baia un luogo idilliaco per trascorrere la giornata.

Si trova lungo la costa orientale dell’isola, a quasi 3 km dal centro ,lungo la strada provinciale che porta a tutte le spiagge.

Raggiunto il parcheggio sterrato, si prosegue a piedi, superando un punto di ristoro e dopo qualche decina di metri, si arriva alla spiaggia.

Non è presente bagnino di salvataggio e non è accessibile alle persone con mobilità ridotta per via di una scalinata in pietra che porta alla spiaggia. 

Link relativi all'Articolo - Spiaggia di Girin


Torna indietro