Piatto povero, ma molto gustoso, della tradizione carlofortina a base di cipolle.

La preparazione è molto semplice. Lessare le patate con la buccia, quindi  lavare delle cipolle bianche e tagliarle in due nel senso verticale facendole sbollentare, poi, in acqua per cinque minuti. Scolarle e sfogliare con cura la parte esterna.

Una volta cotte le patate, sbucciarle e schiacciarle in purea, unire uova sbattute, pane grattugiato, il cuore delle cipolle tritato fine, spicchi d’aglio e il prezzemolo, entrambi tritati, sale, cannella e parmigiano. Amalgamare bene il composto e, con questo, farcire le foglie delle cipolle preparate in precedenza.

Quindi friggerle in padella da entrambi i lati finché diventano dorate. Trasferire in una terrina e ricoprire di salsa di pomodoro.

Rimettere sul fuoco per 10 minuti.

Link relativi all'Articolo - Cipolle ripiene


Torna indietro